20180731_155353 (1)

Zucchine trombetta e pomodorini

La zucchina trombetta è una variante più soda e asciutta della classica zucchina e si trova sui banchi del mercato nel periodo estivo.
Sono moltissime le varietà di zucchine in commercio e hanno tutte caratteristiche nutrizionali sovrapponibili: sono decisamente ipocaloriche, fornendo dalle 11 alle 20 Kcal per 100 gr. quindi particolarmente adatte in un regime dietetico ipocalorico.
Grazie all’elevato contenuto di fibre le zucchine hanno un basso indice glicemico e sono utili per il buon funzionamento dell’intestino. Le zucchine contengono buone quantità di vitamina A, C e del gruppo B e tra i sali minerali spicca, per l’abbondanza, il potassio che, contrastando l’effetto del sodio, aiuta ad abbassare la pressione sanguigna, inoltre, grazie alla presenza di notevoli quantità di acqua (circa il 94% del peso), hanno un elevata azione diuretica.

Tra i vari modi in cui mi piace cucinarle, spesso le preparo in umido con pomodorini, basilico e peperoncino.

Ecco la mia ricetta:

Una zucchina trombetta media

100 gr di pomodorini

Mezza cipollina

Un cucchiaio di olio extra vergine di oliva

Qualche foglia di basilico fresco

Sale e peperoncino (a piacere)

Faccio appassire la cipollina tritata nel cucchiaio d’olio e appena inizia a soffriggere abbasso la temperatura con un po’ d’acqua. Aggiungo le zucchine tagliate a tocchetti, lascio insaporire qualche minuto, col coperchio, e infine i pomodorini tagliati, un pizzico di sale e il peperoncino.

Lascio cuocere 15 minuti, mescolando spesso. Le zucchine trombetta rimarranno sode e grazie alla presenza del sugo dei pomodorini non sarà necessario aggiungere acqua.

A termine cottura insaporisco col basilico fresco.

Il risultato è un ottimo piatto, leggero e gustoso, ottimo sia appena cotto che freddo.

 

Categories: Blog, Ricette