Kai Zen

Iniziare il proprio “Kaizen”

Il termine KAIZEN, composto da due parole, indica un atteggiamento di cambiamento, un miglioramento costante. Oltre ad essere una tecnica operativa usata dall’industria giapponese, è una vera e propria filosofia di vita applicabile ad ogni ambito (benessere psico-fisico, relazioni interpersonali e crescita spirituale).

Piccoli passi quotidiani, pianificati, che ti danno la netta percezione del miglioramento continuo, questa è la filosofia Kaizen applicabile anche al tuo percorso di dimagrimento.

Se vogliamo approfondire il concetto di CAMBIAMENTO delle abitudini alimentari volto a produrre un miglioramento psicofisico duraturo quale sarà il punto di partenza?

Non è sufficiente avere le idee chiare su COSA vuoi cambiare (anche se è già qualcosa…). “Voglio riuscire a mangiare la verdura tutti i giorni”. “Voglio smettere di mangiare i biscotti dopo cena”. “Non voglio più essere pigro, andrò in palestra tre volte alla settimana”. Questi sono indubbiamente buoni propositi che verranno mantenuti finche ci sarà forza di volontà, finchè l’obiettivo dimagrimento sarà tra le tue priorità. Quando però avrai ottenuto il risultato desiderato o quando la forza di volontà sarà esaurita, come farai a mantenere i tuoi sani principi? Il tuo punto di partenza non dovrà quindi essere “cosa voglio cambiare” ma “cosa voglio essere e come voglio diventare”.

“Voglio essere una persona attiva che si prende cura di sè stessa”. “Voglio essere di esempio per i miei figli”. “Voglio contribuire alla salvaguardia dell’ambiente attraverso le mie scelte alimentari”. “Voglio essere in grado di prendermi cura delle persone che amo” e via di seguito.

Ciascuno di noi ha il proprio scopo da raggiungere attraverso scelte che saranno sempre frutto di cambiamenti necessari per migliorare.

uomo alla ricerca del suo scopo

 

Categories: Alimentazione, Blog