A Guy Flung All Over The Couch

Come faccio a schiodarmi dal divano?

Quanto è difficile uscire di casa per fare attività fisica dopo una giornata di lavoro, quando l’unico desiderio è ficcarsi sul divano a non far più nulla? Nonostante tutti conoscano i benefici dell’attività fisica purtroppo il 40 % delle persone è completamente sedentaria. Decine e decine di studi dimostrano come l’attività fisica aiuti a mantenere il nostro corpo in salute, un buon tono dell’umore, la funzionalità del cervello e in generale, a migliorare le condizioni della nostra vita.

E allora perché troviamo un sacco di scuse e alibi? C’è troppo freddo e poi c’è troppo caldo, piove o c’è troppo sole, al mattino ho sonno e alla sera sono troppo stanco e soprattutto NON HO TEMPO!  Il tempo è una risorsa democratica, abbiamo tutti a disposizione 24 ore al giorno, quindi la gestione del nostro tempo dipende dalle nostre priorità. Chi non trova il tempo per fare attività fisica ha deciso di fare cose che per lui sono più importanti ma che spesso, analizzate nel dettaglio con una buona dose di consapevolezza, risultano essere azioni che non danno alcun beneficio, che spesso alzano il livello di stress e abbassano la qualità della vita e ci impediscono di fare ciò che conta davvero.

Iniziamo col PIANIFICARE IL NOSTRO TEMPO: facciamo un elenco delle cose che normalmente svolgiamo nella giornata e tagliamo quelle che possono essere trascurate (ad esempio il tempo impiegato a guardare il telefonino o a navigare su internet) e quelle che possiamo demandare. Spesso è possibile recuperare un po’ di tempo anticipando la sveglia: fare attività fisica al mattino significa non rimandare l’impegno preso con noi stessi.

Cerchiamo UN ALLEATO: sarà più facile trovare l’input per uscire a camminare, correre o andare in palestra se ci accordiamo con una persona che ha i nostri stessi obiettivi e che ci sostiene e ci stimola quando la nostra voglia vacilla.

Scriviamo un elenco dei BENEFICI che l’attività fisica ci dà fin dalle prime sedute, evitando di ricondurla esclusivamente ad un mezzo per dimagrire. Se così fosse, una volta raggiunto l’obiettivo del dimagrimento smetteremmo di farla. A volte mi viene chiesto “Ma perché lei fa attività fisica che è già magra?” La mia risposta è che i benefici che ne traggo sono così tanti, indipendentemente dal peso, che la faccio con piacere e con costanza.

Stabiliamo un “SISTEMA DI RICOMPENSA” settimanale quando riusciamo a raggiungere gli obiettivi stabiliti. Lavoriamo sul nostro “Io bambino” che se da una parte “vuole” e NON “deve” fare attività fisica, (è importante lavorare su questo aspetto) dall’altra necessita di un premio, come può essere ritagliarsi uno spazio solo per se stessi o l’acquisto di un piccolo oggetto desiderato.

Per concludere: l’attività fisica produce benefici inimmaginabili sulla qualità della vita e come spesso dico “Basta iniziare e il più è partire!”

Quando l’attività fisica sarà diventata una tua abitudine non ti costerà alcuna fatica alzarti da quel divano.

walking-dog

coppia-bici-bosco-01

 

 

 

Categories: Alimentazione, Blog